Grata divisoria per contenitori metallici

La grata divisoria per contenitori metallici permette di sovrapporre diversi strati di pezzi, facendo in modo che non vengano a contatto tra di loro e quindi impedendo che si rompano o si danneggino durante la fase di movimentazione. Molte aziende che operano nel settore delle lavorazioni meccaniche ed industriali fanno uso di queste particolari grate, realizzate con un materiale plastico e studiate appunto per il packaging dei particolari meccanici di varie tipologie all’interno dei contenitori metallici. Sono disponibili grate divisorie di diverse dimensioni, che possono essere realizzate in base alle richieste ed alla necessità del cliente, ed ovviamente anche in base alla grandezza dell’area in cui verranno utilizzate.

Alcune grate di plastica possono anche essere prodotte con una serie di piolini antisdrucciolo all’interno, che permettono il bloccaggio dei particolari all’interno dei contenitori. La forma e la conformazione delle grate favoriscono uno scolo più facile dell’olio protettivo che si trova sui particolari meccanici tra i vari strati. Queste grate di plastica vengono realizzate mediante la tecnica dello stampaggio ad iniezione, con l’ausilio di macchine industriali estremamente tecnologiche ed innovative. Tra i principali materiali utilizzati per la realizzazione delle grate divisorie si può menzionare il polipropilene copolimero nero.

I contenitori metallici vengono utilizzati per la movimentazione delle merci durante il ciclo produttivo e per lo stoccaggio del prodotto finito. I contenitori metallici possono essere standard oppure su misura, in base alle richieste ed alle necessità del cliente, e le sue finalità d’uso sono particolarmente estese. Vengono infatti prodotti per carrelli portabiancheria, contenitori per bottiglie di vino e così via. I contenitori metallici solitamente si agganciano al pallet in legno, plastica e ferro e vengono utilizzati prevalentemente per lo stoccaggio, il magazzinaggio e la distribuzione per varie tipologie di prodotto. Per questo motivo richiedono standard qualitativi molto elevati, considerando la grande usura a cui sono sottoposti. Da questo punto di vista le grate divisorie sono strumenti utilissimi per l’utilizzo dei contenitori metallici.

Inoltre si possono anche distinguere i rollbox ed i carrelli portabiancheria, che hanno un uso piuttosto simile ai contenitori metallici anche se con finalità leggermente diverse. Per esempio i rollbox, realizzati in metallo e disponibili in 2, 3 o 4 pareti, sono lo strumento ideale per la preparazione degli ordini e la movimentazione delle merci nei settori della distribuzione alimentare, delle lavanderie e degli ospedali. I carrelli portabiancheria infine sono adatti per trasportare biancheria, e sono utilizzati prevalentemente negli ospedali, nelle lavanderie o negli alberghi.